Associazione
di Promozione
Sociale
Seguici su facebook letter icon follow instagram
Chi Siamo
breadcrumbs

SCOSSE – Soluzioni Comunicative Studi Servizi Editoriali – è un’Associazione di Promozione Sociale, nata nel 2011 a Roma grazie a una start-up dell’università di Tor Vergata, che si propone di contribuire alla costruzione di uno spazio pubblico aperto, partecipato e solidale, contro ogni esclusione sociale.

SCOSSE realizza e sostiene attività e politiche per le pari opportunità e la valorizzazione delle  differenze di genere e di orientamento sessuale, per l’accoglienza, per l’intercultura, per i diritti delle e dei cittadini stranieri, delle e dei disabili, per l’educazione sentimentale e sessuale. Si impegna nella lotta alle mafie, alla violenza contro le donne, al bullismo, all’omofobia e alla transfobia, alla tratta di esseri umani e a ogni fenomeno che leda la dignità degli esseri umani.

In particolare l’associazione si propone di diffondere l’educazione al rispetto delle differenze e alla decostruzione degli stereotipi, già dalla primissima infanzia, per questo svolge con regolarità progetti di formazione e aggiornamento professionale per docenti del Comune di Roma e altri enti locali o partner privati, laboratori per studenti e studentesse della Regione Lazio, attività di prevenzione al bullismo finanziati dall’Unione Europea.

Inoltre, SCOSSE propone azioni per la tutela dei diritti dei lavoratori e delle lavoratrici, di contrasto alla precarietà e al lavoro nero, in favore della conciliazione tra tempi di vita e tempi di lavoro, dell’occupazione giovanile e delle donne. Con la sua attività, favorisce la crescita della cultura delle pratiche mutualistiche, dell’economia sociale, delle reti di auto-aiuto fondate su scambi non monetari. In conformità a queste finalità si prefigge di partecipare, ideare e realizzare progetti di lavoro condiviso e spazi di coworking. Assiste e facilita la rigenerazione degli spazi in dismissione attraverso pratiche di partecipazione e le pratiche di mercato sostenibile e contadino. Si impegna nella lotta alle mafie, alla tratta di esseri umani, al gioco d’azzardo e a ogni fenomeno che lede la dignità degli esseri umani. Propone uno spazio pubblico europeo autenticamente democratico, sostiene la cultura giovanile, la produzione artistica indipendente e il consumo critico, il risparmio energetico, la riconversione ecologica.

Le azioni

Per raggiungere i propri obiettivi statutari Scosse realizza:

·         attività di comunicazione, informazione e sensibilizzazione;

·         formazione e aggiornamento professionale, seminari e convegni presso e con scuole, università, imprese e istituzioni;

·         progetti di educazione alle differenze in contesti scolastici ed extrascolastici;

·         ricerca e studi;

·         pubblicazioni, traduzioni, editoria e bibliografia.

SCOSSE  è promotrice della rete informale  Educare alle differenze a cui aderiscono oltre 250 associazioni, oltre a scuole, amministrazioni e singoli. La rete è volta alla promozione di progetti educativi inclusivi dedicati alla valorizzazione delle differenze.

Adesione

L’adesione all’Associazione è libera e aperta a tutti coloro che ne condividono lo spirito e gli ideali nonché le norme statutarie.
Possono essere soci le associazioni locali, comitati di cittadini, circoli e strutture di base di associazioni nazionali e movimenti, le realtà produttive e gli enti pubblici e privati italiani e stranieri. Da parte di soci collettivi, a domanda di adesione dovrà essere presentata al Consiglio Direttivo che ne valuterà l’ammissione. I soggetti collettivi dovranno allegare alla domanda una copia dello statuto e i documenti ritenuti necessari dai richiedenti per descrivere l’attività svolta da quel soggetto collettivo, indicando un proprio rappresentante nelle assemblee.

Organi sociali

Il principale organo dell’Associazione è l’Assemblea di tutte e di tutti gli associati; a esso segue il Consiglio Direttivo, organo elettivo, composto da 3 a 5 membri attivi.  Presidente del Consiglio Direttivo è Paola De Nigris, Vice-Presidente è Elena Fierli. Il Collegio dei Revisori dei Conti è composto da Cathy La Torre e Stefano Ciccone. Il compito di segreteria e archivio è svolto da Maria Vittoria Rambaldi.

Scarica lo Statuto di SCOSSE

Atto costitutivo (2011)

scosse Progetti in evidenza
  • scheda progetto

    Progetto per le scuole secondarie di primo grado con focus sulla violenza di genere. Partendo dal sé e dalle proprie emozioni i temi affrontati sono stati la diffusione del linguaggio sessista, il consenso, i condizionamenti rispetto al proseguo del percorso scolastico e del futuro personale e professionale. Il progetto si è concluso con una campagna di sensibilizzazione fatta con le persone giovani che hanno partecipato.

  • scheda progetto

    Un progetto educativo alla sua IV edizione per la compagine studentesca della secondaria di I grado, che prevede il coinvolgimento delle famiglie e del corpo insegnanti per contrastare ogni forma di bullismo. L’elemento di innovazione di questa quarta edizione è quella di lavorare, in particolar modo, sulla consapevolezza corporea e la costruzione di un dialogo positivo con il proprio corpo.

  • scheda progetto

    Dopo il grande successo riscontrato dai corsi di formazione dedicati all’Agenda 2030 dell’anno 2022, SCOSSE propone una nuova occasione di formazione: GENER-AZIONE 5, un progetto per la parità di genere e la valorizzazione delle differenze a scuola.

scosse Campagne
L’amore conta, le parole per esprimerlo anche.

La campagna di sensibilizzazione mira a riflettere sulla portata di violenza e possessività implicita nel linguaggio.

Te amo da murì. Anzi tanto da vivere.
Realizziamo il quartiere Transfemminista

La campagna “Costruiamo insieme il Quartiere Transfemminista” è il risultato delle attività laboratoriali svolte con pre-adolescenti e adolescenti nelle scuole del III Municipio di Roma capitale.

#apensarcibene

La campagna di decostruzione delle dinamiche bullizzanti output del borgetto Build future, stop bullying – III edizione.

La parità va promossa

La campagna di comunicazione ideata attraverso un progetto con il Liceo Classico, Linguistico, delle Scienze Umane EUGENIO MONTALE, il progetto è stato pensato con l’obiettivo di fornire a ragazze e ragazzi della scuola secondaria di II grado gli strumenti necessari per decostruire i principali stereotipi che stanno alla base della violenza di genere.

Liber3 di Essere