educare alle differenze reteEducare alle Differenze, rete nazionale di associazioni formalmente costituita è nata il 21 aprile 2017 e lavora perseguendo gli obiettivi del percorso di mobilitazione nato nel 2014 per l’evento Educare alle differenze, con migliaia di partecipanti e centinaia di organizzazioni sostenitrici.

La rete lavora per una scuola competente a fabbricare cittadinanza, inclusione e uguaglianza e si candida ad essere la più grande, ariosa e plurale alternativa a chi nel nostro Paese alimenta focolai di intolleranza, clericalismo, sessismo e omofobia, a chi pensa che impiegare risorse nella formazione sia un costo e non il più grande degli investimenti.

L’APS è a servizio delle iniziative di formazione e autoformazione Educare alle differenze, che si susseguono ogni anno dal 2014.

Educare alle Differenze Rete Nazionale, Chi Siamo

CONSIGLIO DIRETTIVO
Monica Pasquino (presidente), Giulia Selmi (vicepresidente), Tiziana Biondi (segretaria); Marilena Grassadonia (tesoriera), Ivana Stellacci.

ORGANIZZAZIONI CO-PROMOTRICI
Associazione di Promozione Sociale S.CO.S.S.E. Soluzioni COmunicative Studi Servizi Editoriali Sede legale Roma – Presidente Monica Pasquino
Associazione Il Progetto Alice – Sede Legale Bologna – Presidente Giulia Rodeschini
Associazione STONEWALL – Sede Legale Augusta (SR) – Presidente Tiziana Biondi
Associazione di Promozione Sociale Famiglie Arcobaleno – Sede legale Milano – Presidente Marilena Grassadonia
Associazione di promozione sociale Io sono Mia – Sede legale Bitonto (BA) – Presidente Giovanna Stellacci
Associazione Sinonimia Teatro Cultura Bellezza – Sede Legale Reggio Emilia – Presidente Fadia Bassmaji
E.V.A. Soc.Coop. Sociale ONLUS – Sede legale S.Maria Capua Vetere (CE) – Presidente Daniela Santarpia
Hamelin Associazione Culturale – Sede Legale Bologna –Presidente Emilio Varrà

Statuto

Come Partecipare alla Rete Educare alle Differenze

L’adesione all’Associazione è libera e aperta a tutte le organizzazioni (associazioni, cooperative…), a scuole e istituzioni culturali che ne condividono gli scopi. Per aderire bisogna presentare domanda scritta, tramite posta ordinaria o email, sottoscritta dal/la legale rappresentante. Nello Statuto sono specificati i documenti richiesti per l’adesione.
È compito del Consiglio Direttivo esaminare la documentazione presentata e decidere in merito all’accoglimento della domanda.
In questa fase iniziale è possibile presentare domanda, ma la risposta sarà data solo a partire da ottobre 2017, dopo l’approvazione del Regolamento per le nuove adesioni.
L’adesione non è possibile per le persone singole. Per chi vuole sostenere l’Associazione come individualità o come gruppo informale, è possibile diventare supporter e contribuire in questo modo alla vita associativa e agli scopi sociali. Per dettagli si rimanda allo Statuto.

Comunicato stampa

Conferenza stampa di Educare alle differenze APS

Regolamento Educare alle Differenze

educare alle differenze eventi

educare alle differenze 2

Progetti dedicati all'adolescenza

Formazione infanzia

Leggere senza stereotipi

Huffingtonpost Monica Pasquino

Partecipa

Coworking