Un uomo in lacrime consolato da una donna, una proposta di matrimonio tra due uomini, una famiglia omogenitoriale…
Questi e altri sono i protagonisti della campagna per Educare alle differenze 2, il meeting nazionale per la valorizzazione delle differenze, dentro e fuori la scuola, che si terrà a Roma il 19 e 20 settembre.

Nella prima fase di campagna ci siamo focalizzate sugli stereotipi di genere che mostrano le norme e i ruoli tradizionalmente ascritti al maschile e al femminile, utilizzando ironicamente l’argomento del #contronatura. Abbiamo mostrato come alcune scene rappresentino la vita quotidiana di molte persone, anche se per loro non c’è spazio nella comunicazione e nella pubblicità di oggi.

strisce_ED2_sposi strisce_ED2_roma strisce_ED2_mamme strisce_ED2_luicucina strisce_ED2_lacrime strisce_ED2_giochi

Siamo state virtualmente presenti sui muri di 20 città italiane (album), grazie alla collaborazione delle tante organizzazioni che fanno parte del network di Educare alle differenze.
spqr2
Abbiamo giocato con l’ambiguità del messaggio: la durezza del payoff da una parte (contronatura), la rappresentazione, delicata e morbida dei personaggi.

Nei prossimi giorni, fino ad arrivare al 19 settembre, diffonderemo nuove immagini che avranno come protagonisti i soggetti della prima fase, la campagna sarà dedicata alla promozione delle pari opportunità, al rispetto di tutte le differenze e al superamento di stereotipi e pregiudizi.

Siamo partite con la parola d’ordine contronatura e ora lasciamo spazio a un nuovo hastag , #controstereotipi, dichiarando così uno degli obiettivi principali del network di Educare alle differenze.

Condividete sui vostri profili social, diffondete e partecipate online e poi a Roma, il 19 e 20 settembre!

Stampa Stampa
educare alle differenze eventi

educare alle differenze 2

Progetti dedicati all'adolescenza

Formazione infanzia

Leggere senza stereotipi

Huffingtonpost Monica Pasquino

Partecipa

Coworking