educare alle differenze 628 – 29 Settembre 2019 
Scuola Mazzini Via Gentileschi 10, PISA

Scarica il programma dettagliato!

Stiamo attraversando una pagina nera del nostro paese, in cui chi siede al governo incita all’odio sociale, fomenta razzismo e sessismo, mina la solidarietà. Per questo abbiamo deciso di intitolare la IV edizione del meeting nazionale di Educare alle differenze: sull’odio non cresce futuro.

I discorsi di odio che animano il dibattito pubblico e le politiche che ne sono conseguenza rappresentano una enorme minaccia per il nostro presente e soprattutto per le future generazioni. Più alto è l’odio sociale, più si allentano i legami sociali e si abbassa la qualità della vita delle persone, più aumentano ingiustizie, disparità, indifferenza e violenze.
Com’è evidente dagli ultimi fatti di cronaca, sotto l’attacco istituzionale è (anche) la scuola, che si vorrebbe addomesticare a un’idea di società chiusa, incattivita e fuori epoca.
Si minacciano la libertà di insegnamento e il ruolo educativo delle istituzioni scolastiche, le espressioni di libero pensiero e di critica e le stesse basi democratiche del confronto e del rispetto tra opinioni diverse.
Dedichiamo la VI edizione di Educare alle differenze alla libertà, all’autodeterminazione e al senso critico che la scuola pubblica coltiva ogni giorno, in ogni ordine e grado, affrontando i temi che ci contraddistinguono da sempre: stereotipi di genere, violenza maschile contro le donne, razzismo, intercultura, omotransfobia, bullismi.
La VI edizione si svolgerà il 28 e 29 settembre 2019 a Pisa, città che con la sua amministrazione esemplifica i problemi e i pericoli che vogliamo discutere sul piano nazionale. Ad ospitarci sarà una scuola pubblica, con il prezioso supporto del nodo territoriale pisano di Educare alle differenze.

Come ogni anno, l’evento è gratuito e aperto a tutt*.

Per costruire la nostra due giorni di autoformazione abbiamo bisogno del sostegno di tutt*, insegnanti, professionisti, genitori e associazioni.

-Segnate le date in agenda e partecipate previa prenotazione gratuita fino ad esaurimento posti (non è più possibile iscriversi!)

-Diffondete il nostro evento e fate passaparola!

-Fate una donazione per sostenere i costi dell’organizzazione: APS Educare alle differenze IBAN IT92V0326803211052966370870 Causale: contributo VI edizione.

Dal 2014 ad oggi, il meeting nazionale di Educare alle differenze è diventato un appuntamento fisso per migliaia di insegnanti, educatrici e educatori, professionisti/e dell’educazione e genitori. La due giorni di lavoro e scambio è una grande fucina di piccoli laboratori suddivisi per tavoli tematici che lavorano in parallelo:

-Esperienze 0-6 anni

-Esperienze 7-11 anni

– Esperienze 12-14 anni

– Esperienze 15-18 anni

-Educazione permanente/trasversale (ovvero attività che sono principalmente rivolte alla formazione degli adulti oppure che non hanno un target di età specifico)

I laboratori della VI edizione si suddivideranno in due tipologie: di primo livello (introduzione) e di secondo livello (approfondimento). Oltre a due plenarie, performance e mostre, banchetti, spazio infanzia e librerie specializzate.

Il programma in breve:

28 settembre

ore 9,00 – Accoglienza

ore 10,00 – Plenaria di apertura

ore 12,00/18,00 – Laboratori in sessioni parallele

laboratori saranno della durata di 90 minuti e sono suddivisi per i tavoli tematici elencati sopra.

ore 18,30 – Concerto e Spettacolo Teatrale

29 settembre

ore 10/11,30 – Laboratori in sessioni parallele

ore 12,00 – Plenaria di chiusura

Inoltre durante tutta la due giorni ci saranno oltre 50 manifesti in piazzaconversazioni, ma anche proiezionimostrespazio libreria con letture e presentazioni, spazio infanzia e altro ancora!

Scarica il programma Educare alle Differenze 6!

Vedi come arrivare a Educare alle Differenze 6

Iscriviti a Educare alle Differenze 6 (non è più possibile iscriversi)

Aggiornamenti sul programma in costruzione sul nostro sito e sulla pagina facebook

5x1000 a Scosse

Stampa Stampa
educare alle differenze eventi
educare alle differenze 2

Coworking

Progetti dedicati all'adolescenza

Formazione infanzia

Leggere senza stereotipi

Huffingtonpost Monica Pasquino

Partecipa