educazione alle differenze

Educare alle differenze_20 e 21Si terrà a Roma il 20 e 21 settembre un incontro dal titolo “Educare alle differenze” promosso da Scosse, Progetto Alice e Stonewall, tre associazioni che da tempo lavorano sull’educazione alla differenza, sull’identità di genere e sulla promozione della pluralità e dell’inclusione sociale, e che ha raccolto in meno di due mesi il sostegno di circa 150 tra associazioni e privati. La partecipazione all’evento, che ha… Continua a leggere

Educare alle differenze_20 e 21

Comunicato Stampa

Duecento realtà co-promotrici – tra associazioni, scuole, case delle donne, spazi sociali e centri antiviolenza – da tutto il territorio nazionale.
Decine di appuntamenti preparatori autoconvocati,  in diverse città italiane.
Due giornate per conoscersi, condividere e costruire.
Sette tavoli di lavoro tematici con oltre cento interventi previsti da tutta Italia.
Un’assemblea plenaria per  superare la frammentarietà e dare una risposta collettiva agli attacchi di forze… Continua a leggere

Il fatto quotidianoIl primo incontro nazionale è in programma a Roma il 20 e 21 settembre prossimo. Promosso da Alice e Scosse e sostenuto da oltre 150 realtà, vuole creare una mappatura delle iniziative dedicate al contrasto degli stereotipi: “Una necessità”, spiegano gli organizzatori, “per contrastare gli attacchi di ambienti cattolici e forze di destra”

di Stefania Prandi | 1 settembre 2014

Il primo incontro nazionale sull’educazione al genere nelle scuole… Continua a leggere

Educare alle differenze_20 e 21Educare alle differenze- Le associazioni Scosse, Progetto Alice e Stonewall hanno proposto un incontro nazionale, “Educare alle differenze”, che si svolgerà a Roma, tra insegnanti, genitori, gruppi istituzionali e altre associazioni. L’obiettivo dell’incontro è quello di creare una rete fra tutte le esperienze di chi quotidianamente lavora fuori e dentro le scuole, in modo da promuovere libertà e pluralità, partendo dal ragionamento sull’identità di genere. L’iniziativa è… Continua a leggere

scosse_scuolaIstruzione. Ritirata la proposta che penalizza l’autonomia scolastica, svilisce le competenze degli organi collegiali e danneggia il valore dell’educazione alle differenze.

La mag­gio­ranza di cen­tro­si­ni­stra in Cam­pi­do­glio ieri ha pre­fe­rito fare man­care il numero legale in Cam­pi­do­glio pur di non votare una deli­bera sui pro­grammi didat­tivi con­nessi all’educazione ses­suale e sen­ti­men­tali dei bam­bini nelle scuole di Roma creando così una spaccatura.

La deli­bera è stata pre­sen­tata dall’opposizione e… Continua a leggere

educazione differenteOggi pome­rig­gio torna in discus­sione nel Con­si­glio Comu­nale di Roma Capi­tale una pro­po­sta pre­sen­tata dal Con­si­gliere comu­nale G. de Palo lo scorso 12 giu­gno, dal titolo: “Nuove forme di col­la­bo­ra­zione scuola– fami­glia per pro­getti edu­ca­tivi da svol­gersi nell’ambito degli asili nido, delle scuole per l’infanzia” e oggi nuo­va­mente in esame.

Con que­sta deli­bera si vuole  isti­tuire – si legge nel testo —  una “cabina di regia… Continua a leggere

5x1000 a Scosse

educare alle differenze eventi
educare alle differenze 2

Coworking

Progetti dedicati all'adolescenza

Formazione infanzia

Leggere senza stereotipi

Huffingtonpost Monica Pasquino

Partecipa