comune di roma

Educare alle differenze 2Educare alle differenze 2 si svolge presso la Scuola Cattaneo in Via Zabaglia 27a Roma, nel quartiere centralissimo di Testaccio.

Da stazione Termini

Prendere Metro B Direzione Laurentina e scendere a Piramide (4 fermate). Quindi  imboccare Via del Campo Boario, la strada sulla sinistra del piazzale che costeggia le mura, e poi svoltare a destra per Via Zabaglia (5 minuti a piedi).

Da Stazione Tiburtina

Prendere Metro B… Continua a leggere

ideologia gender

Qualche giorno fa sono stata taggata in una foto apparsa su facebook. Era una signora preoccupata perché sua figlia, quel giorno, era uscita dalla scuola materna con un volantino, che le era stato consegnato dalle educatrici.

Era un volantino che invitava i genitori a un incontro in parrocchia per imparare a difendersi dalla “nuova dittatura della ideologia gender”.

Quello promosso dalla Chiesa S. Maria Regina dei Martiri, nel quartiere Dragona… Continua a leggere

sostegno scosseEcco alcuni dei Comunicati Stampa e delle lettere di sostegno ricevute da Scosse, dopo i violenti attacchi di Militia Christi al progetto “la scuola fa differenza”:

Città delle Mamme

Associazione di mamme
Nel rispetto delle idee di tutte e tutti, e credendo nell’importanza di un’educazione senza stereotipi razziali e di genere, Città delle Mamme ha pubblicato un post in sostegno a @SCOSSE – Associazione di Promozione Sociale, sotto accusa su… Continua a leggere

scuola_manifesto_quadratoDistrug­gono la «fami­glia natu­rale» e stanno tra­sfor­mando la scuola in un «campo di rie­du­ca­zione» che sforna sol­da­tini di una nuova «reli­gione». La chia­mano «ideo­lo­gia del Gender»,in pra­tica un’educazione ses­suale impar­tita ai bam­bini in nome della cri­tica alla divi­sione dei ruoli ses­suali nella famiglia.L’accusa che il car­di­nale di Genova, e pre­si­dente della Cei, Arnaldo Bagna­sco ha rivolto ai volumi «Edu­care alla diver­sità a scuola» auto­riz­zati dal governo Letta… Continua a leggere

laicità e libertàAncora attacchi indiscriminati a “La scuola fa differenza”

ll Movimento Militia Christi polemizza ancora con il corso di Scosse e Archivia scrivendo anche al Paese delle donne.
Non solo, lettere del medesimo tenore continuano da settimane ad essere inviate via fax e consegnate a mano alle scuole coinvolte dal nostro corso di aggiornamento professionale.
È un attacco durissimo e infamante, indegno di uno stato laico.
Chiediamo alle… Continua a leggere

conciliazionedi Lucrezia Rimata

E’ online un ciclo di video lezioni rivolto ad amministrazioni e piccole imprese per favorire una migliore organizzazione del lavoro e promuovere lo sviluppo delle carriere femminile. Dopo il progetto di formazione per le insegnanti, l’associazione romana Scosse, prova a mettere un altro tassello lungo la strada verso la reale parificazione con un corso di Conciliazione dei tempi, realizzato insieme alla Società RUeSCO, nell’ambito del progetto SE.MI.N.A.… Continua a leggere

Leggere Senza StereotipiL’associazione SCOSSE e il suo progetto per stilare una bibliografia dei libri attenti ai generi e alla loro valorizzazione

Silvia Vaccaro

In un mondo di bambini ipnotizzati da una maialina inglese e dalla sua famiglia buffa e politically correct, esistono altre belle storie per i piccoli dagli 0 ai 6 anni, fascia di età fondamentale nel processo di formazione dell’identità di genere. Una è quella che raccontano le ragazze di… Continua a leggere

La scuola fa la differenza: inizio dei corsiAbbattere pregiudizi e stereotipi di genere, molto diffusi non solo nella pubblicità e in alcuni programmi televisivi ma anche nelle scuole, non è un compito facile. Il progetto La scuola fa differenza, ciclo di 8 corsi formativi rivolti a oltre 200 educatori di asili nido e insegnanti di scuole dell’infanzia dell’intero territorio della città di Roma, parte dalla formazione dei docenti per cercare di superare le rappresentazioni stereotipate dei… Continua a leggere

La scuola fa la differenza: inizio dei corsiNon è mai troppo tardi per imparare ma, a volte, certe cose è meglio impararle da subito. Come a crescere senza il retaggio culturale delle differenze di genere, a studiare in un ambiente dove sei semplicemente una persona. Dove il sessismo non permea l’aria che respiri. E lo si fa partendo dalle scuole di infanzia e dagli asili nido, come succede a Roma, dove qualche giorno fa (il 20 gennaio… Continua a leggere

La scuola fa la differenza: inizio dei corsidi Bernardo Volo
“La scuola fa differenza” , questo il titolo del ciclo di otto corsi formativi che parte oggi, 20 gennaio, per coinvolgere oltre 200 insegnanti di scuole dell’infanzia e asili nido. Voluto dall’Assessorato alla Scuola, Infanzia, Giovani e Pari Opportunità di Roma Capitale, il progetto è ideato e realizzato dall’Associazione Scosse – Soluzioni Comunicative Studi e Servizi Editoriali con la partecipazione di Archivia, biblioteca Archivi Centri documentazione delle… Continua a leggere

I Laboratori de La scuola fa differenzaLa scuola fa differenza – il ciclo di otto corsi di aggiornamento professionale rivolto a oltre 200 insegnanti di scuole dell’infanzia e asili nido nella città di Roma, attraverso un programma di 176 ore di insegnamento – è stato in questi giorni preso di mira da quotidiani, siti web e settimanali vicini alla Chiesa cattolica.

L’associazione Scosse, che ha ideato e sta realizzando “La scuola fa differenza” per il… Continua a leggere

 La scuola fa la differenza: inizio dei corsiAl via otto corsi di formazione per Roma Capitale

Parte oggi 20 gennaio “La scuola fa differenza”, il ciclo di otto corsi formativi rivolto a oltre 200 insegnanti di scuole dell’infanzia e asili nido, voluto dall’Assessorato alla Scuola, Infanzia, Giovani e Pari Opportunità di Roma Capitale.

Il percorso di aggiornamento professionale, ideato e realizzato dall’Associazione di promozione sociale Scosse – Soluzioni Comunicative Studi e Servizi Editoriali, con… Continua a leggere

5x1000 a Scosse

educare alle differenze eventi
educare alle differenze 2

Coworking

Progetti dedicati all'adolescenza

Formazione infanzia

Leggere senza stereotipi

Huffingtonpost Monica Pasquino

Partecipa