Palermo
29-30 settembre 2018
Cantieri culturali alla Zisa

La V edizione del più grande meeting nazionale gratuito dedicato all’educazione si svolgerà il 29 e 30 settembre 2018 a Palermo, ai Cantieri culturali della Zisa.

Dal 2014 ad oggi, il meeting nazionale di Educare alle differenze è stato animato da migliaia di insegnanti, educatrici e educatori, professionisti/e dell’educazione e genitori che vogliono condividere competenze e percorsi per la prevenzione della violenza maschile contro le donne, il contrasto a discriminazioni, omofobia e bullismi, l’inclusione e l’accoglienza, l’educazione sentimentale e la lotta e a ogni altro tipo di pregiudizio ed esclusione, la pluralità dei modelli familiari e il contrasto agli stereotipi di genere.

Per saperne di più delle edizioni passate leggere i report dei meeting: http://www.scosse.org/educare-alle-differenze-eventi

La partecipazione è gratuita e fino ad esaurimento posti. È possibile compilare il modulo di pre-iscrizione online  e avere il proprio posto assicurato per le sessioni di lavoro in plenaria, le conversazioni di approfondimento e due laboratori a propria scelta. Compila il form e sarai automaticamente prenotato/a!

MODULO DI PRE-ISCRIZIONE ALLA V EDIZIONE

(non è più possibile pre-iscriversi, eventuali nuove iscrizioni avverranno in loco)

Dalle 9 del mattino di sabato 29 settembre fino alle ore 14 di domenica 30 settembre, assemblee in plenaria, conversazioni di approfondimento spettacoli per riflettere, spazio infanzia e librerie, stand e ben 30 laboratori esperienziali suddivisi in tavoli tematici che si svolgeranno in parallelo. I laboratori sono stati selezionati a partire da una call pubblica (chiusa lo scorso 15 maggio) a cui sono giunte oltre 70 proposte da scuole di ogni ordine e grado, centri antiviolenza, associazioni e singol* professionist*, università e centri di ricerca.

IL PROGRAMMA
Sarà un’occasione unica per conoscere da vicino tutte le realtà e le esperienze del Sud Italia che ogni giorno lavorano per valorizzare le differenze e per sviluppare scambi e relazioni che nel territorio nazionale non hanno altri canali per realizzarsi.

Da 5 anni il nostro impegno per potenziare la scuola pubblica e promuovere l’educazione alle differenze è totalmente autofinanziato. Per continuare abbiamo bisogno di un piccolo aiuto da parte di tutte e tutti.

CONTRIBUISCI ALLA NOSTRA CAMPAGNA DI AUTOFINANZIAMENTO

Puoi fare una donazione anche di pochi euro con un bonifico intestato a:

Educare alle differenze  IBAN IT92V0326803211052966370870

Educare alle differenze è un evento e un progetto sociale di rinascita della scuola pubblica, nato dal basso a partire da un’idea di S.CO.S.S.E., Stonewall e Il Progetto Alice e ad oggi sostenuto da circa 300 associazioni del territorio nazionale, per sostenere la scuola inclusiva, laica e plurale, e per promuovere un’educazione che si fondi sulla differenza come valore e risorsa, non come problema o minaccia

LE ORGANIZZAZIONI CO-PROMOTRICI

Stampa Stampa
educare alle differenze eventi

educare alle differenze 2

Coworking

Progetti dedicati all'adolescenza

Formazione infanzia

Leggere senza stereotipi

Huffingtonpost Monica Pasquino

Partecipa

Coworking