Palermo

29-30 settembre 2018

Oggi, giovedì 31 maggio 2018, la rete Educare alle differenze si è incontrata di nuovo a Palermo per la preparazione della V edizione dell’incontro annuale nazionale “Educare alle Differenze”, che vede coinvolte realtà diverse legate al mondo dell’educazione e che ha come obiettivo lo scambio di buone pratiche e l’autoformazione per un’educazione non sessista, plurale e volta alla decostruzione degli stereotipi.

In agenda una riunione operativa con il nodo territoriale della Rete e un incontro istituzionale con l’assessora alle Politiche Giovanili, Scuola, Lavoro e Salute, Giovanna Marano. Il fruttuoso incontro ha confermato l’impegno comune per programmare attività di diffusione e coinvolgimento dei servizi educativi e degli istituti comprensivi della città.

Intanto grande è la soddisfazione per la risposta alla call pubblica, chiusa lo scorso 15 maggio, lanciata per definire il programma della due giorni palermitana con proposte di formazione e autoformazione.

Più di 60 le proposte di workshop arrivate e provenienti da tutta Italia, dal nord, al sud, alle isole. Hanno risposto scuole di ogni ordine e grado, centri antiviolenza, associazioni e singol* professionist*, università.

“Oltre metà delle realtà che hanno risposto alla call sono siciliane, un importante risultato per questa edizione che voleva proprio valorizzare e dare voce alle esperienze del sud” dichiara la presidente della Rete, Monica Pasquino.

A partire da domani si lavorerà alla selezione dei contributi e presto verrà pubblicato il programma definitivo.

scuoladifferente2014@gmail.com

www.scosse.org

FB https://www.facebook.com/educarealledifferenze/

Stampa Stampa
educare alle differenze eventi

educare alle differenze 2

Coworking

Progetti dedicati all'adolescenza

Formazione infanzia

Leggere senza stereotipi

Huffingtonpost Monica Pasquino

Partecipa

Coworking