slidescosse_20-21setViste le tantissime adesioni, abbiamo pensato di fare una call degli interventi per indirizzare i lavori di ciascun tavolo.
Chi vuole contribuire può inviare un abstract di massimo 10 righe entro il 10 luglio.Progetto Alice, Scosse e Stonewall organizzeranno i tavoli e selezioneranno gli interventi
nel caso fossero in eccedenza rispetto al tempo a disposizione.
Tavoli di lavoro
Abbiamo pensato che il modo migliore per suddividere i tavoli sia in relazione alle diverse fasce di età,
nonostante sia, anche questa come altre ipotizzabili, una divisione non priva di criticità.
Primo tavolo: 0-6 anni
Secondo tavolo: 7-11 anni
Terzo tavolo: 12-18 anni
Quarto tavolo: Educazione permanente

In ogni tavolo, vorremmo ragionare su:
-il peso degli stereotipi nel produrre discriminazione e diseguaglianze di genere e i progetti per imparare a
riconoscerli e a destabilizzarli;
-il ruolo dell’educazione sentimentale e sessuale per lo sviluppo del benessere psicofisico,
per una piena conoscenza ed espressione di sé in tutte le componenti e per la prevenzione della violenza maschile, del bullismo, dell’omofobia e del sesso sicuro;
-la necessità di programmi di formazione rivolti non solo ai ragazz@ e
agli studenti, ma anche a educatori, educatrici e docenti delle scuole e più in generale di un’idea di educazione che non si fermi alla scuola ma prosegua anche in età adulta;
-il valore del linguaggio artistico, del teatro, dello sport e delle altre attività ludiche anche fuori dalla scuola, in contesti informali e sul territorio, per supportare la crescita di personalità
libere da pregiudizi e migliorare la qualità delle relazioni che si mettono in campo;
-l’importanza di elaborare programmi di educazione sentimentale che abbiano inizio nell’infanzia e che ripensino i ruoli di genere e i modelli familiari anche attraverso i giochi, le parole e le immagini;
-le risorse e gli strumenti che le istituzioni nazionali e le amministrazioni locali hanno o dovrebbero avere
per sostenere tutto questo.

5x1000 a Scosse

Stampa Stampa
educare alle differenze eventi
educare alle differenze 2

Coworking

Progetti dedicati all'adolescenza

Formazione infanzia

Leggere senza stereotipi

Huffingtonpost Monica Pasquino

Partecipa